Recensione Enermax Twister Pressure, T.B Silence e Cluster Advance

Per l'ultima ventola in analisi in queste pagine abbiamo un netto cambio di stile, la Cluster Advance risulta infatti una soluzione ventilante interamente di colorazione bianca adottante un'estetica più spinta rispetto alle sorelle che risultano da questo punto di vista più conservative. Ciò nonostante rimane identico il concetto di base se confrontata con la T.B. Silence dalla quale eredita frame con cornice in alluminio forata(HALO Frame) e struttura ventilante a nove pale.

cluster-advance-side cluster-advance-side2 cluster-advance-side3 cluster-advance-side4

 Identici risultano anche i profili di taglio e di spinta delle pale stesse che ripresentano il design ad "ala di pipistrello" proprietario, se pur il colore passi dal grigio fumè della TB Silence al bianco pastello della Cluster:

 cluster-advance-wings cluster-advance-wings2

 Nota di rilievo merita la presenza del controllo APS che ci permette, come visto per la twister pressure, di regolare su tre range i giri motore della ventola settandola sui livelli che più rispecchiano il nostro utilizzo quotidiano. A ciò si affianca anche una sleevatura dei cavi in guaina a triplo filamento di colore bianco; qui tuttavia la particolare colorazione della calza unita ad una trama leggermente più larga non riesce a dare il medesimo effetto visto sulle ventole precedenti adottanti sleeve nero, lasciando trasparire i cavi sottostanti che possono risultare fastidiosi per i puristi dell'estetica.

cluster-advance-aps cluster-advance-sleeve

Vero valore aggiunto della Cluster Advance sono i quattro Led di colorazione bianca che Enermax mette a disposizione della ventola; essi risultano, cosa più unica che rara, slegati dalla tensione di alimentazione del motore. Sia che si eroghino i cinque volts per lo startup che i dodici della tensione nominale i led saranno infatti sempre a piena luminosità e questa è la prima volta che finalmente vediamo implementata questa semplice ma essenziale caratteristica nelle ventole equipaggiate con LED! Come se ciò non bastasse a nostra disposizione avremo sul laterale del frame anche uno switch meccanico che ci permetterà di accendere o spegnere a piacimento i led evitando di avere il classico effetto "faro" nelle sessioni notturne.

enermax-cluster-advance-led-switch

Di seguito due panoramiche con led accesi in pieno giorno e con condizioni di scarsa luce, la luminosità in questo caso è piuttosto accentuata essendo i led di colorazione bianca e ad alta luminosità.

enermax-cluster-advance-led  enermax-cluster-advance-led2

 Immancabile risulta infine la possibilità di rimuovere la superficie ventilante grazie alll'utilizzo del "Twister bearing"  che ci renderà più facile la vita durante le fasi di pulizia se pur teniamo ad appuntare anche per la Cluster Advance la presenza di parecchio grasso sull'albero motore; valgono di conseguenza le considerazioni fatte nella pagina precedente per la TB Silence, massima attenzione per eventuali granelli di sporco che si possono depositare sullo stesso nelle operazioni di pulizia a "cuore aperto".

cluster-advance-twister-bearing cluster-advance-twister-bearing2 cluster-advance-twister-bearing3

Da notare come ulteriore finezza, risulta la presenza di un terzo, ulteriore e differente, transistor di alimentazione sul PCB della Cluster Advance, su tre ventole aventi lo stesso motore abbiamo tre configurazioni elelttriche differenti, segno che ogni singola ventola ha subito uno studio e relativo sviluppo indipendente; cosa che ovviamente non può far altro che piacere e denota la filosofia aziendale.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM