Recensione ventole Silverstone FQ122, FW122, FW121 e FN121

 

Partendo dalla descrizione delle soluzioni ventilanti a basso profilo con i modelli SST-FN123 e SST-FW121, possiamo notare che gli stessi risultano essere delle proposte caratterizzate da un telaio full frame che incornicia una struttura interna a nove pale di colorazione bianca messa in rotazione in senso antiorario con un ampio spazio centrale destinato all'alloggiamento del motore che risulta, per ambo i modelli, uno sleeve bearing di fascia media accreditato con 40.000 ore di funzionamento ad una temperatura ambiente di 25°C.
L'unica grossa differenza ad una prima occhiata risulta unicamente la colorazione del telaio esterno, nero per la FN123 e azzuro per la FW121.

FW121
silverstone fw121 fan side silverstone fw121 fan side2 silverstone fw121 fan side3 silverstone fw121 fan side4

FN123
silverstone fn123 fan side silverstone fn123 fan side2 silverstone fn123 fan side3 silverstone fn123 fan side4

Oltre alla differenza estetica del telaio un ulteriore dettaglio estetico di cui tenere conto risultano i cavi di alimentazione che prevedono per la 121 l'adozione di un 4pin PWM munito di piattina a quattro poli mentre per la 123, regolabile unicamente in tensione, viene fornito un molex tre pin con i relativi cavi di supporto intrecciati al fine di limitare disordine e cavi ingarbugliati all'interno del case.

silverstone fw fan molex silverstone fn fan molex

Scendendo un filino più nel tecnico molto interessante risulta l'analisi struttural, entrambe le soluzioni optano infatti per un telaio di soli 15mm di altezza(1cm in meno dello standard) ed entrambe sfruttano la parte posteriore dello chassis per poter rettificare i flussi d'aria in uscita tramite un anello di rettifica affiancato da quattro sezioni trasversali, le quali attraversano l'intera superifcie ventilante con il compito di ridurre le turbolenze posteriori riducendo al tempo stesso l'ampiezza del cono d'aria consentendo di diminuire le perdite di pressione laterali deleterie per la dissipazione localizzata.

silverstone fw fan chassis silverstone fw fan chassis2

fw121-dimension

A quanto appena descritto si unisce un lavoro certosino di gestione delle linee di taglio e di spinta che preve l'utilizzo di una forma molto rastremata dei profili palari, collocando gli stessi a metà tra le prestazioni pure ed il pescaggio grazie ad una angolazione piuttosto conservativa(non che si possa osare poi molto in meno di 15 millimetri) ed alla presenza di un anello di bilanciamento presente anche sulle nuove soluzioni di casa Scythe che sembra abbiano ispirato da vicino queste low profile.

silverstone fn impeller silverstone fn impeller2 silverstone fan fw impeller

Ulteriori peculiarità tecniche, non direttamente sponsorizzate da Silverstone ma comunque implementate su queste ventole, risultano l'uso di una appendice aerodinamica sul dorso del profilo palare(visibile nella prima foto di cui sopra) e l'arrotondamento della punta dello stesso, entrambe accortezze volte alla diminuzione dei fruscii generati dalla rotazione delle pale in aria libera che senza di esse andrebbero a generare un'impronta un filo più sporca all'interno dello spettro di emissioni acustiche.

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM