Recensione Noctua NF-A4x20, NF-A12x15 e NF-A20

Le ventole in esame nell'articolo di oggi ricalcano tutte lo spirito e i colori tipici della causa del gufo riproponendo su ogni variante l'ultra consolidato cuscinetto a bilanciamento magnetico SSO2 e l'AAO frame, acronico di "Advanced Acoustic Optimisation"; telaio ormai storico dell'azienda che porta con se tutta una serie di aggiornamenti tecnici, frutto di anni di sviluppo, tra cui ritroviamo gli antivibrazionali angolari a bordo telaio, lo stepped inlet design che facilita la transizione da flusso laminare a turbolento e le appendici aerodinamiche a bordo cornice che consentono di stringere il cono d'aria di uscita massimizzando le prestazioni complessive della ventola.

Rimando alla pagina dedicata del costruttore o alla recensione delle NF-F12 per chi volesse approfondire questi aspetti.

 aao frame

Partiamo quindi l'analisi descrittiva dalla piccola del gruppo; la serie NF-A4x20 si presenta come una ventola dalle dimensioni estremamente compatte con un telaio full frame ed una superficie ventilante formata da sette elementi palari ridotta all'osso a causa dell'imponente - in relazione alle dimensioni complessive- motore che occupa la maggior parte della superficie utile disponibile.
Palese risulta infatti la forte rastremazione che il costruttore ha dovuto dare alle pale per cercare quanta più portata possibile in uno spazio cosi angusto senza compromettere tuttavia le vibrazioni a pieno regime che , ricordo, raggiungono i 5000 giri al minuto per la ventola in questione.

 noctua nf-a4x20 fan side

 noctua nf-a4x20 fan side2 noctua nf-a4x20 fan side3 noctua nf-a4x20 fan side4

 Lato tecnico come anticipato, nonostante le ridottissime dimensioni di soli 40x40x20 millimetri, Noctua è comunque riuscita ad infarcire la piccola con tutto quello che aveva a disposizione. A bordo abbiamo abbiamo infatti l'AAO frame con tutte le sue implementazioni mentre le pale godono di linee di taglio e di spinta parecchio accentuate a cui si affiancano sul dorso delle stesse i "Flow Acceleration Channels", appendici aerodinamiche disposte a gruppi di tre che consentono una migliore stabilità della pala ed una migliore resa della stessa in termini fluidodinamici.

noctua nf-a4x20 impellers noctua nf-a4x20 impellers2

Presenti sono infine i sistemi di cable management sul retro della ventola e lo sleeve in fibra di vetro siliconata a protezione del cavo, in generale la sensazione di robustezza e di qualità costruttiva è ben trasmessa nonostante si stia parlando di un prodotto che sta agilmente nel palmo della mano.

Salendo decisamente di dimensioni andiamo a quella che forse è la soluzione più interessante del lotto e che farà la felicità di tanti appassionati Noctua alle prese con il downsizing del proprio PC, la NF-A12x15 è infatti la prima ventola da 15mm di spessore a far capolino all'interno del catalogo e dopo essersi fatta vedere lo scorso anno in quel del computex arriva finalmente a disposizione del grande pubblico cerando di portare la qualità e le prestazioni tipiche del brand anche nel complesso mondo delle ventole low profile, spesso vere e proprie manne dal cielo per l'hardware impiegato all'ìnterno di chassis a ridotti ingombri volumetrici.

Tolta dai vari elementi protettivi la NF-A12x15 si presenta come una 120 canonica con telaio full frame di color panna e superficie ventilante formata da sette pale di color terra cotta, al centro anche lei utilizza un cuscinetto basato su architettura SSO2 che tuttavia per far fronte al dimezzamento dell'albero motore implementa un rinforzo di acciaio del coperchio motore al fine di aumentare le masse sospese messe in rotazione aumentando cosi la stabilità del corpo ventilante, che a sua volta porta a minori vibrazioni e minor usura complessiva.

Presente anche in questo caso risulta l'AAO frame con inserti antivibrazionali sugli angoli e una struttura laterale formata non da un corpo unico ma tra tre elementi intervallati da incavi al fine di ottenere una maggior rigidità strutturale che non sarebbe stata possibile utilizzando una realizzazione classica con telaio stampato.

noctua nf-a12x15 fan side

noctua nf-a12x15 fan side2 noctua nf-a12x15 fan side3 noctua nf-a12x15 fan side4

sotto il profilo tecnico la ventola utilizza delle pale con angoli di inclinazione nell'ordine dei trenta gradi, la scarsa profondità data del telaio ha infatti spinto il costruttore a mirare ad una soluzione che punti più ad un buon rapporto portata/emissione acustiche piuttosto che ad un coefficiente fortemente incentrato sulle pressioni statiche. Conferma dell'approccio parco alle prestazioni lo sia ha andando a visualizzare le linee di spinta e di taglio delle pale, qui si hanno linee sostanzialmente quasi orizzontali con linee di taglio paralelle al coperchio motore, e quindi volte al maggior pescaggio, e linee di spinta che solo verso gli estremi tendono a fornire un minimo di supporto pressorio a quello che sarà poi il cono d'aria di uscita. Presenti infine anche in questo caso le appendici di rettifica del flusso sulle pale cosi come la clip di ritegno posteriore dei cavi e il relativo sistema di sleevatura proprietario.

Noctua nf-F12x15 impellers Noctua nf-F12x15 impellers2

Salendo ulteriormente di dimensioni passiamo nel giro di qualche paragrafo dalla ventola più piccola a quella più grande presente a catalogo, a nostra disposizione abbiamo infatti anche la NF-A20 declinata nelle sue varianti FLX e PWM; bestiola da duecento millimetri di superficie ventilante e trenta di spessore vagliata molto probabilmente da Noctua per rispondere sia alle esigenze dei moderni case dotati di ventola frontale o laterale di dimensioni analoghe sia per fornire una soluzione premium agli amanti del liquid cooling che hanno implementato all'interno del proprio loop radiatori da 200 o 180 millimetri di larghezza.

Parliamo ovviamente di più dimensioni poichè la NF-A20 pur "vendendosi" come ventola da 200mm, grazie alla lungimiranza progettuale nell'uso di un telaio con più fori, risulta adattabile con soluzioni che partono dai cento ottanta fino ai 250 millimetri, ben 70mm di compatibilità di dimetro ventilante.

Ciò detto la NF-A20 ricalca nuovamente i canoni aziendali, quindi telaio a semi-frame al cui interno si sviluppa la superficie ventilante ad alta copertura areale formata da nove pale dal solito color terra cotta al cui centro trova collocazione il coperchio del motore che cela sotto di esso il consueto cuscinetto a bilanciamento magnetico mentre agli angolari troviamo un piccolo ritorno al passato con gli antivibrazionali che tornano ad essere ad innesto rispetto ai precedenti semplicemente incollati alla struttura.

noctua Nf-A20 fan side

 noctua Nf-A20 fan side2 noctua Nf-A20 fan side3

Importante risulta in questo caso il peso con le ventole che sfiorano cadauna i quattrocento grammi complessivi dovuti per larga parte alla maggiorazione degli avvolgimenti del motore nonchè alla presenza di un secondo rinforzo in acciaio dietro al coperchio in plastica.

Per ciò che concerne l'aspetto più tecnologico la A20 usa anche lei l'AAO a cui si accostano elementi palari dalle linee di attacco conservative e sezioni di spinta e di taglio altrettanto votate alle emissioni acustiche, inutile daltro canto sarebbe puntare alle mere pressioni statiche con una 200mm dove i ridotti giri motore, ≈ 800RPM, impediscono di raggiungere prestazioni degne di nota se pur Noctua, furbescamente, abbia adottato una configurazione delle pale ad ampia copertura al fine di limitare il più possibile fenomeni di scarico laterale della ventola o di "back pressure" sulle pale.

Noctua nf-a20 impellers

Noctua nf-a20 impellers2 Noctua nf-a20 impellers3 Noctua nf-a20 impellers4

Notevoli risultano infine i consumi dichiarati, nonostante le dimensioni generose, l'elevato peso nonchè le discreti masse sospese messe in movimento; Noctua dichiara un consumo di soli 0.96W/0.08A a pieno regime, siamo su valori parecchio bassi per questo genere di soluzioni. Non ci resta di conseguenza appurare se il dato, e non solo lui, sia vero o meno..seguono test strumentali sull'intero parco ventole.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM