Recensione Coolink SwiF2 1201/120P

coolink logoct
Coolink ha da poco introdotto sul mercato la nuova serie di ventole denominata Swif2.
Andiamo ad analizzarla insieme e vediamo come si comportano le ventole una volta montate sulla nostra galleria del vento.

La  serie Swif2 annovera ventole da 80,90 e da 120mm; proprio su quest'ultime si sofferma l'articolo di oggi ed in particolare andremo a testare le Coolink Swif2 1201 e 120P rispettivamente da 1200 e 1700rpm.

Tutte le ventole della nuova serie sono costruite con un design a undici pale in grado di migliorare portata ed emissioni acustiche lasciando in disparte la pressione statica che nelle specifiche tecniche non viene nemmeno menzionata,poco male ci penserà la nostra strumentistica.
Il motore utilizzato è un "hydro-dynamic bearing" ovvero è un motore derivato dalla tecnologia FDB(flui dynamic bearing) di Sony che permette di lubrificare direttamente le parti meccaniche attraverso un fluido a stetto contatto con il motore,diminuendo di conseguenza l'attito, il rumore e allungando la vita del prodotto stesso.
Ciò permette alla casa di prolungare la garanzia delle SwiF2 fino a 60 mesi; esattamente tre anni più della specifica europea che ricordo essere di due anni.

Caratteristiche tecniche delle ventole dichiarate dalla casa madre(in rosso le ventole coinvolte nel test):

SWiF2 Fan 1200 1201 120 P
Size (mm) 120x120x25 120x120x25 120x120x25
Rotation Speed (RPM +/-10%) 800 1200 800-1700
Airflow (mł/h) 60.4 94.2 60.4-127.6
Acoustical Noise (dB/A) 8.5 18.2 8.5-27.1
Input Power (W) 0.6 1.68 3.96
Input Current (A) 0.05 0.14 0.33
Voltage Range (V) 7-13 7-13 7-13
PWM x
EAN 471612331339 471612331340 471612331341
Pcs/Colli (Pcs) 72 72 72
Weight/Colli (kg) 14.52 14.52 14.94
MSRP/Pc (EUR) 11.9 11.9 11.9

 


Le ventole si presentano all'acquirente finale in una scatola di cartone sulla quale vengono disegnate alcune serigrafie che sembrano richiamare il mondo dei "writers" cittadini.
L'impatto estetico è comunque notevole,si esce un po dagli schemi convenzionali, che sono soliti riprodurre essenzialmente il nome della ventola e le sue caratteristiche tecniche, e ci fa capire che l'azienda tiene anche al fattore estetico dei propri prodotti.

swif2-fronte


La parte anteriore della confezione ci fa intravedere attraverso una finestra circolare, posta al centro, il prodotto.
In particolare possiamo esaminare la conformazione delle pale ed il colore ad esse dato; un bel verde limone che di sicuro non passa inosservato.
Oltre a ciò troviamo, in alto a destra, il modello della ventola e le caratteristiche salienti del prodotto che sono l'HDB(hydrodynamic bearing) per entrambe e i 1200rpm e il controllo PWM che sono rispettivamente per la 1201 e la 120P.
In basso,in una semicirconferenza colorata con il colore delle pale, troviamo le dimensioni espresse in millimetri del lato più lungo della ventola: 120 millimetri in questo caso.

swif2-lato swif2-lato1

I due lati non portano ulteriori informazioni; sul primo sono riportati i dati colti in precedenza nella parte frontale ed un codice a barre per sveltire le operazioni di compra/vendita mentre nel secono ritroviamo le serigrafie di cui vi abbiamo già accennato e che si possono ben distinguare nelle immagini di cui sopra.

swif2-retro

La parte posteriore è decisamente più interessante, su di essa ritroviamo le specifiche tecniche dichiarate dalla casa,un grafico che raffronta le portate in Cfm rispetto alla vecchia serie,una breve descizione di cosa offre la ventola e le principali caratteristiche(in inglese,francese e tedesco) della serie SWif2.

Una volta aperta la confezione troviamo, in ordine:
-quattro gommini antivibrazione
-quattro viti per ancorare la ventola al case
-un ponte PWM(solo per la 120P)
-un divisore in cartone
-la ventola

swif2-1201 swif2-120p

Come si nota dalle foto soprastanti il bundle per le due ventole è identico ed e identico anche per il resto di tutta la serie Swif2; l'unica differenza la hanno le ventole dotate di controllo pwm alle quali viene fornito un ponte pwm che permette di collegare la ventola alla scheda madre senza "perdere" il segnale pwm poichè quest'ultimo viene sdoppiato all'origine.
Ciò vi permettere di avere due o più ventole controllate simultaneamente dal controllo pwm.

swif2-pwm

Prima di passare ai test vi segnaliamo una curiosità.
Lo sleeving effettuato sui tre o quattro cavetti che vanno dalla ventola al connettore tre/quattro pin non è effettuato utilizzando la solita calza in pvc ma è stato utilizzato al suo posto un tubo in materiale plastico semirigido e questo tubo resiste fino ad una temperatura di 125°.

swif2-sleeve

La metodologia di test è la medesima utilizzata per Gelid,Scythe,Noctua e Silverstone ed è consultabile a questo indirizzo web:
http://www.coolingtechnique.com/guide/metodologie-di-test/399-galleria-del-vento.html

Modello ventola: Coolink SwiF2 1201

1201-sticker 1201-montata

dati-1201

Full HD: Coolink SwiF2 1201 HD

Modello ventola: Coolink SwiF2 120P

120p-sticker 120p-montata

dati-120p

Full HD: Coolink SwiF2 120P HD

Grafico Pressione(mmh2o)/CFM

pressure_cfm

Grafico Db(A)/CFM

dba_cfm

Grafico CFM/Volts

cfm_volts


Le due ventole sebbene appartengano alla stessa famiglia hanno dimostrato importanti segnali di differenza, segno evidente che sebbene le tecnmologie implementati siano equivalenti i motori, cuori pulsanti delle ventole, non lo sono.
Iniziamo dalla SwiF2 1201, ventola dalle poche preteste e piuttosto lineare nel suo comportamento.
Essa si comporta discretamente nel rapporto CFM/Db(A) rimanendo sulla falsariga della Noctua Nf-S12B salvo scartare ai 12v su valori di emissioni acustiche decisamente superiori.
Pecca invece nella pressione,punto debole di tutte le ventole a basse portate, dove seppur mantenendo valori superiori alla s-flex da 1200rpm rimane costantemente sotto le due Noctua(per ora inarrivabili) e alla gelid silent 12 sino a poco più dei 30CFM.
Ottimo invece lo start-up che con soli 3v riesce già a far lavorare il motore anche se con bassissime portate.

Ventola totalmente differente si è dimostrata invece la SwiF2 120P.
Caratterizzata da una linearità quasi impressionante la 120P non è pensata per lavorare a basse portate e gli Rpm nominali ne sono una chiara indicazione.
A bass cfm, infatti, soffre i pochi rpm messi a disposizione dal motore e la pressione è piuttosto deludente restando su valori inferiori a 1mmh2o.
Il discorso cambia radicalmente dai nove volts a salire quando la 120P salta dagli 800rpm degli 8v ai 1200rpm dei 9v guadagnando 400rpm con un solo volt; qui la curva inizia la sua salita a 45° fino arrivare agli oltre 2mmH2o erogati a 1739rpm e con portate da oltre 80CFM.
Inutile dire che i db(A) raggiungono soglie non indifferenti stabilizzandosi alla massima portata sui 30Db(A) udibili da tutta la stanza e anche in quella affianco;ricordo che i test vengono effettuati con un rumore ambientale variabile dai 3 ai 5Db(A).
Lo start-up collocato a cinque volts è in linea con le altre ventole aventi portate discrete;nell'ultimo grafico che prende in considerazione i cfm rapportati ai volts si può notare come gli otto volts siano il giro di boa per questa ventola, da essi infatti il motore ingrana proprio un'altra marcia e sale decisamente con più consistenza.

Riguardo ai valori dichiarati dalla casa riscontriamo alcune discrepanze con i m3/h dichiarati per la 1201 che secondo i nostri test raggiunge portate di circa 82m3/h mentre per la 120P le portate sono superiori di quelle dichiarate esattamente 148,51m3/h rilevati contro i 127,6 m3/h dichiarati.
I decibile dichiarati sono inferiori di circa tre unità per entrambi i prodotti rispetti a quelli dichiarati.
La pressione statica, infine, non essendo dichiarata non viene presa ovviamente in analisi per quanto riguarda la correttezza dei dati ddichiarati.
La Swif2 1201 viene venduta in Italia ad un prezzo iva inclusa di 12,9€(11,9 consigliati dalla Coolink) mentre per portarsi a casa la 120P bisogna compiere un esborso di 14,5€ sempre iva inclusa.

Affidiamo per le conclusioni di cui sopra e tenendo conto dei campi di impiego il nostro award d'oro alla 120P e l'award d'argento alla 1201.

Coolink SwiF2 120P                    Coolink SwiF2 1201

aworo awargento

Si ringrazia la Coolink per i samples fornitici per lo svolgimento della recensione.
Commenti sul forum.