Recensione Noctua NF-P14 Flx

Una volta aperta la confezione,ritroviamo la ventola posizionata all'interno di un involucro in PET trasparente sul quale viene impresso termicamente il nome ed il logo della casa; Noctua in questo caso.

 

 

internal-box-nf-p14 rilievo-noctua

Rimossa anche la protezione superiore che mantiene in sede ventola ed accessori possiamo andare ad analizzare il prodotto ed il bundle fornito con esso.

Partendo proprio da quest'ultimo, che come da tradizione risulta essere uno dei più ricchi della categoria, abbiamo forniti in dotazione:
-quattro gommini antivibrazioni proprietari
-quattro viti di ritenzione in acciaio per ancorare la ventola al case nel caso non vogliate usare i gommini e per fissare gli adattatori per i fori da 140mm
-una resistenza cablata per portare la ventola a circa 750rpm
-una resistenza cablata per portare la ventola a circa 900rpm
-un adattatore quattro/tre pin per alimentare la ventola dall'alimentatore
-4 quattro adattatori in acciaio per montare la ventola sui fori di ritenzione da 140 millimetri

nf-p14-bundle

 

L'NF-P14 si presenta all'utente con i consueti colori che da tempo caratterizzano tutti i prodotti firmati Noctua,il layout della ventola è un layout a nove pale con apposite sagomature scalettate situate nella parte di spinta della pala.

Come per tutte le ventole della casa, il molex fornito in dotazione è un molex a tre pin fornito di +12v , 0v(terra/massa) e il cavo tachimetrico per poter monitorare via software o tramite rheobus i giri di rotazione del motore.
Immancabile anche la sleevatura dei tre cavetti che viene effettuata con una calza siliconica proprietaria di Noctua dall'ottima qualità e che attualmente non ci risulta essere in commercio singolarmente.

nf-p14-front nf-p14-back

La sagomatura del profilo della pala applicata alla nf-p14 permette,da studi effettuati, di creare delle zone di pressione omogenee su tutta la superficie coperta dalla ventola, lasciando come unico punto di bassa pressione statica il centro del chassis che, dovendo ospitare il motore, crea una zona nella quale la pressione risulta essere prossima a quella ambientale a causa dell'assenza delle pale stesse.
Le immagini di cui sotto spiegano piuttosto bene il corretto funzionamenteo della tecnologia VCN(Vortex Control Notches) ed i vantaggi che essa comporta.

sezioni-pressione sagomature-pale

Come si può notare dall'ultima foto le zone di pressione create,a differenza della singola creata da una pala "comune",  sono in tutto tre;ognuna per ogni scalettatura eseguita in senso decrescente a partire dalla prima pala e muovendosi in senso antiorario con l'adesivo del motore posto verso di noi.

zone-pressione-nf-p14 scalettature-nf-p14

Il vantaggio,come precedentemente accennato, è un'omogeneità di pressione lungo tutto il profilo delle pale ottimizzando la pressione fornita e migliorando di conseguenza le prestazioni di un ipotetico dissipatore .

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM