Phobya G-Silent 12-14, Nano-2G 12 PWM, Nano-G 14 e G-Silent 18

Le ventole che abbiamo avuto modo di testare nel corso di questo articolo vanno a coprire un po tutti i gusti passando delle semplici ventole nere alle ventole interamente in acrilico trasparente munite di led; in data attuale Phobya gode di un offerta al pubblico tra le più ampie in Europa e che quasi sicuramente può soddisfare i canoni estetici che si stanno ricercando.
Tutte le ventole testate godono generalmente di una buona qualità costruttiva e implementano su qualsiasi modello sistemi di sleevatura dei cavi e molex di connessione di fascia alta, in grado di assicurare una buona copertura ed una resa estetica sicuramente tra le più appaganti presenti sul mercato.
Partendo dalle 120 millimetri, la Phobya G-silent 12 ricalca in maniera netta la sua sorella gemella adottante led rossi, con queste ventole l'estetica la fa da padrone; vedere la ventola al buoi sotto gli uv fa decisamente un bell'effetto per chi non può fare a meno di personalizzare con delle luci il proprio case.
Di contro analizzando le prestazioni sorgono parecchi dubbi riguardo il famoso "quality control" applicato al prodotto, durante le fase di test il motore analizzato sembra infatti essere proveniente da una partita migliore rispetto a quello impiegato sulla "red led", esso infatti permette alla "blue led" di raggiungere oltre 200rpm in più a +12v(a parità di Ampere assorbiti) che si ripropongono come valori in CFM,emissioni acustiche e valori di pressioni statiche sensibilmente più alti, portandola ad essere di circa 0,6mmh2o e 5 CFM più prestante della sua sorella rossa.
Si parla di variazioni di quasi il 20% da ventola a ventola appartenente alla stessa serie con il medesimo profilo palare; un fattore decisamente non trascurabile.
La seconda ventola da 120mm, Nano-2G 12 PWM, è invece una novità per il listino della casa e anche per lei non manca la cura estetica quasi certosina nell'applicazione di sleeving,molex e colori; purtroppo per lei gli entusiasmi cessano non appena la si mette a regime.
Il motore Nanoflux di fabbricazione Gelid Solutions sembra infatti non digerire i settaggi applicati alla ventola e va ad emettere un fastidio ticchettio, facilmente ascoltabile nel video di riferimento, praticamente lungo l'intera area di funzionamento; suono che posso assicurare metterà a dura prova il limite di pazienza nei confronti del prodotto soprattutto nel momento in cui si opera nelle immediate vicinanze della Nano-2G.
Tolto questo, la ventola nel complesso risulta essere piuttosto ben bilanciata, ottenendo valori di pressione acustica inferiori a ventole del calibro di Noctua NF-P12 e scythe gentle Typhoon,unendo al contempo valori di pressione statica leggermente al di sopra della media grazie al layout inclinato ed al numero delle pale che gli conferiscono una caratteristica quantomeno unica; davvero un peccato per il ticchettio presente su entrambe le ventole a nostra disposizione che ne pregiudicano in maniera sensibile l'utilizzo.

Giungendo alle 140 millimetri abbiamo a che fare ancora una volta con prodotti curati dal punto di vista estetico, in questo caso entrambe le ventole si comportano in maniera egregia e bilanciata in tutti i campi entrando quasi sempre nei valori di media delle 140mm fino a qui testate.
Da segnalare risulta essere la capacità della G-14 black silent di erogare oltre 50CFM con pressioni acustiche inferiori ai 20Db(A); prestazione non eguagliata da nessun'altra 140 millimetri di cui abbiamo registrato i parametri; il rovescio della medaglia è dato dai valori di pressione statica che la collocano, a 50CFM, come fanalino di coda con la blue vortex e la slip stream rispettivamente di Prolimatech e Scythe imprendibili.
Una eccellente ventola per generare flussi insomma, decisamente meno per radiatori e dissipatori dove è preferibile la sorella o ancora meglio le soluzioni di terzi appena citate.
Piccolo appunto merità anche la G-Silent 14 che adotta una soluzione per i led alquanto bislacca, non capiamo infatti il perchè dell'inserire i led in posizione centrale, soluzione che praticamente annulla l'effetto ricercato dall'utenza che richiede i led; in sostanza ci si da la zappa sui piedi facendo un prodotto non acquistato, ovviamente, da chi non vuole i led e ancora una volta scartato da chi cerca i led poichè, questi ultimi,l montati in quella posizione non danno l'effetto desiderato.
Rimettiamo a voi i possibili commenti su questo tipo di scelta.

Per quanto riguarda le G-18 Silent, Phobya con esse da praticamente una rivisitazione alle 180mm, se la G-Silent 18 era orientata alla robustezza e alle basse emissioni queste sono l'esatto opposto.
Con esse è stato adottato un frame leggero che gli permette di ridurre a metà il peso complessivo,  ciò è stato reso possibile grazie anche alle pale sottili utilizzanti una linea di spinta che gli permetteno di ottenere pressioni statiche superiori ma che portano ad emissioni acustiche doppie e a fragilità della struttura ventilante.
Ritengo doveroso inoltre segnalare il colore della G-18 silent bianca, il "bianco" risulta infatti parecchio soggettivo, personalmente lo definirei più un giallino sbiancato che un bianco puro come presente, per esempio, su una Zalman SF3; in questo caso il motore grafico della reflex che ci accompagna durante le recensioni bilancia tale problematica, nascondendola nelle foto, ritengo perciò opportuno sottolineare tale problematica non visibile in foto.

I prezzi per la vendita al pubblico per la G-silent 12, Nano-2G,G-14 black silent,G-silent 14 red e G-Silent 18 sono rispettivamente di 7.55, 14.11, 13.60, 8.06, 10.07€ iva inclusa e possono essere reperiti tramite il distributore ufficiale aquatuning.it.

 

Nome prodotto PRO CONTRO Eventuali Award
Phobya G-Silent 12 blue led

+Materiali di ottima qualità
+Tanta attenzione all'estetica
+Buon bilanciamento in tutti i campi
+Sleeving e molex in tinta
+Pale removibili
+Reattiva agli uv
+Prezzo competitivo

-Bundle scarno

ct_best_value
Phobya Nano-2G 12 PWM

+Materiali di ottima qualità
+Ottimo sleeve
+Pale removibili
+Layout a 14 pale
+Ottimi valori di pressione statica oltre i 40CFM

-Ticchettio presente a qualsiasi voltaggio
-Prezzo

ct_silver_technicalct_medium_performance
Phobya Nano G-14 Black silent

+Materiali e assemblaggio di ottima qualità
+Ottimo sleeve
+Pale removibili
+Pale fumè
+Silenziosa a medie portate

-Basse pressioni statiche (non indicata per dissipatori e radiatori)

ct_high_performance
Phobya Nano G-Silent 14

+Materiali di buona qualità
+Ottimo sleeve
+Pale removibili

-Posizione dei led insolita ct_medium_performance
Phobya G-Silent 18 black
+Prezzo
+Sleeve di ottima qualità
-Rumorosa
-Pale sottili
-Rettifiche a vista
ct_medium_performance

Phobya G-Silent 18 white

+Prezzo
+Sleeve di ottima qualità

-Rumorosa
-Pale sottili
-Rettifiche a vista
-"Bianco" piuttosto soggettivo

ct_medium_performance

Si ringrazia Aquatuning Italia per la concessione dei samples in esame.

Commenti sul forum.


« Indietro 10/10 Avanti

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM