Recensione Cooler Master Eisberg 240L Prestige

Come anticipato nella pagina precedente di serie con il nuovo AIO di casa Cooler Master avremo in dotazione due ventole da 120mm di diametro ventilante caratterizzate da una cornice esterna full frame da 25mm di altezza e da una costruzione interamente in ABS nero.
Il layout ventilante risulta essere formato da una struttura a sette profili palari dall'ampia estensione con una buona qualità costruttiva che vede un perfetto allineamento delle pale al coperchio del motore; quest'ultimo utilizza il classico cuscinetto "sleeve bearing"; evoluzione del ball bearing di fascia bassa, e risulta essere privo di un controllo PWM.

eisberg-240-fan-sideeisberg-240-fan-side2eisberg-240-fan-side3

Da notare risulta anche qui la presenza di una calza multifilamento in PET nera che si rivela, fortunatamente, del medesimo colore degli adattatori cosi come dello stesso colore risultano i molex utilizzati; una caratteristica spesso sottovalutata ma che in questo caso viene ben gestita da parte di Cooler Master.

CM-fan-sleeeving


Piuttosto standard risultano da un punto di vista tecnico le soluzioni ventilanti che abbiamo a disposizione, si tratta in effetti di ventole di fascia poco superiore all'entry level votate al contenimento delle emissioni acustiche grazie ad un generoso pescaggio delle pale.
Le linee di spinta e di taglio risultano a tal proposito piuttosto lineari e prive di qualsiasi appendice aerodinamica, ad esse viene data unicamente la consueta inclinazione a 60° nei pressi del motore che va via via a diminuire per poter meglio bilanciare i profili ventilanti in termini di pressioni statiche e portata.

eisberg-240l-fan-impellereisberg-240l-fan-impeller2


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM