Recensione Alpenföhn Wasser

L'Alpenfoehn Wasser viene fornito al consumatore all'interno di una confezione in cartone a predominante nera molto elegante e ben curata, i soliti richiami ai vari passi di montagna cosi come alle varie cime alpine vengono questa volta messi in disparte a favore di una layout più pulito e decisamente ben organizzato.
Nella parte frontale avremo unicamente il nome del prodotto in argento su sfondo nero, il logo del costrutture e la scritta " fourth generation All-In-One liquid cooling" letteralmente "quarta generazione di sistemi di raffreddamento a liquido tutto in uno" facendo chiari rimandi a quello che è stato lo sviluppo nel tempo da parte di Asetek che implementa la sua quarta generazione nel sistema in analisi.
Lateralmente abbiamo la parte più tecnica della confezione, qui vengono riportate le specifiche tecniche del prodotto, le sue compatibilità con i vari socket e famiglie di processori ed un ulteriore foto panoramica del radiatore che ritroveremo all'interno. Viene lasciato al posteriore il compito di riportare le varie features come la presenza dell'ormai pluri conosciuta wing boost, di cui abbiamo avuto la possibilità di lanciare in Italia, cosi come dell'utilizzo di una nuova matrice in rame dalle migliori performance termiche rispetto alla vecchia generazione; immancabili sono anche i loghi di conformita CE e RoHs per la vendita sul territorio europeo e il rispetto ambientale.

alpenfoehn-wasser-package alpenfoehn-wasser-package2  alpenfoehn-wasser-package3alpenfoehn-wasser-package4

Aperta la confezione, al suo interno troveremo una custodia in cartone compresso che racchiuderà al suo interno sistema e dotazione di serie suddivisa in appositi compartimenti e sacchetti in plastica.

wasser-inside

 

Il bundle prevede sostanzialmente quello che Asetek mette a disposizione con le proprie soluzioni di sistemi AIO di quarta generazione, avremo quindi una fornitura completa di staffe di ritenzione con backplate in plastica e staffa superiore in acciaio da 0,3mm, distanziali adesivi in gomma per evitare cortocircuiti, viti in acciaio per la ritenzione del backplate e un libretto di istruzioni sviluppato dalla casa rivenditrice assieme ovviamente alla wing boost che vedremo nelle pagine seguenti.

alpenfoehn-wasser-bundlewasse-backplate

Buona nel complesso risulta la qualità generale, siamo ben lontani da solidi backplate di Noctua, Thermalright, Prolimatech & co. cui siamo abituati ma nelle fasi di test tutta la struttura si è rivelata valida sia sotto il profilo delle pressioni che della resistenza; una soluzione sicuramente volta al risparmio ma funzionale senza ne pregi ne difetti.

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM