CM STORM TRIGGER tastiera meccanica a layout italiano

 

CM Storm Trigger - Software

La Trigger è una tastiera con 64K di memoria interna e possiamo memorizzare alcune macro OTF senza ausilio di software e senza uscire dal gioco premendo per qualche secondo la combinazione di tasti "STORM" + "ALT/MACRO" ed associarla ai tasti dedicati M1 - M5 posti sul lato sinistro della tasiera, tuttavia se vogliamo gestire meglio la nostra tastiera e quindi configurare le macro, possiamo scaricare ed installare il software che CM ha preparato per la Trigger che troviamo al seguente LINK sotto la sezione Download/Faq .

 

Cm storm_trigger_dettaglio_tasti_macro

 

Il software di gestione della Trigger si presenta con la colorazione rosso e nera tipica di CM ed una volta installato sarà presente un'icona nella barra delle applicazioni di windows,  visivamente ci appaiono tre schermate chiamate STORM CFG, PROFILI, MACRO STUDIO fino a qui l'interpretazione di cosa può fare ogni singolo tab è molto chiara, in pratica ci è risultato poco immediato capire come ottenere quello che volevamo forse anche per la mancanza di una guida esaustiva che ci spieghi come operare.

La prima schermata si occupa della configurazione dei tasti e ci mostra la nostra Trigger "virtuale" da qui possiamo configurare e modificare i tasti con delle funzioni mentre nella parte bassa troviamo i 5 profili residenti nella memoria fisica della tastiera che possiamo anche personalizzare con l'immagine che preferiamo .

Nella seconda tab abbiamo a disposizione i comandi per creare e modificare i profili di cui 5 come detto sono pre-impostati e residenti fisicamente sulla Trigger, possiamo sbizzarrirci a crearne quanti ne vogliamo e salvarli sul PC per poi richiamarli a nostro piacimento se assegnamo ad ogni profilo un determinato programma, possiamo flaggare l'auto switch in modo che il software provveda a caricare il profilo associato al programma scelto nel momento in cui lo avvieremo. Una piccola nota sul cambio dei profili va fatta in quanto non è possibile cambiare il profilo tramite il software di gestione ma lo si può fare esclusivamente dalla tastiera con la combinazione tasti "STORM" + Numero da 1 a 5 che corrisponde al profilo salvato, quando modifichiamo un profilo dobbiamo necessariamente "applicare" la modifica altrimenti la stessa verrà persa cosa che invece non succede nella prima schermata in quanto le modifiche vengono salvate automaticamente.

L'ultima tab del software chiamata Macro Studio come dal nome stesso ci permette di modificare e registrare delle macro comprese quelle OTF che abbiamo registrato, le funzioni contenute sono molto potenti e ci permettono di creare e modificare anche i tempi di elaborazione della macro ma anche qui ci troviamo davanti ad un'interfaccia poco chiara e macchinosa che richiede un po' di tempo e di prove per poterne apprezzare le potenzialità effettive, vogliamo segnalare che non è possibile assegnare altri comandi ai tasti da M1 a M5 in quanto sono dedicati alle macro, la cosa ci risulta un poco limitativa e avremmo preferito poter sfruttare questi tasti anche per assegnare scorciatoie per altre funzioni.

Il software chiamato Trigger application è molto completo e potente ricco di funzioni e personalizzazioni davvero interessanti peccato però che come abbiamo detto è poco chiaro e abbastanza difficile da capire e configurare, avremmo apprezzato uno sforzo maggiore sulla facilità e comodità di gestione e che ci avessero messo a disposizione un software all'altezza dell'ottimo hardware quale è la Trigger, speriamo che CM prenda provvedimenti e rivisiti nell'interfaccia di gestione questo potente supporto.

 

    Cm storm_software_CFG         cm storm_trigger_profili 

 

cm storm_trigger_software_god      cm storm_trigger_software_macro_studio         CM Storm_trigger_dettaglio_macro

 

 

 

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM