Recensione Sapphire Edge HD3

La scheda madre dello Sapphire EDGE HD3 è marchiata come "EDGE-FT1M1", revisione 1.1; la forma e il particolare del foro presente sotto l'hard disk sono identici rispetto alla "Pegatron IPPV-D3G" che avevamo trovato nell'EDGE HD2; non abbiamo scovato nessuna informazione a riguardo, nè circa il produttore e nemmeno sulle caratteristiche tecniche. Probabilmente si tratta di un prodotto molto recente oppure ancora poco diffuso.

 

EDGE HD3 Motherboard EDGE HD3 Motherboard Back

 

Sulla parte superiore del PCB, oltre all'APU AMD e al chipset della stessa casa, si trovano pochi componenti; in particolare evidenziamo: il chip Realtek ALC662, in grado di gestire flussi audio multicanale 5.1 in alta definizione, con predisposizione per ben due connessioni SPDIF a 16/20/24 bit fino a 192KHz e il chip Asmedia ASW1042, host controller USB 3.0, montato anche su schede madri di fascia alta come la Asrock Extreme7 Gen3. Infine troviamo, proprio a fianco delle due porte USB frontale, il pulsante di accensione con il led di stato dell'hard disk.

 

EDGE HD3 ALC266 EDGE HD3 Asmedia

EDGE HD3 Button

 

Il resto dei componenti, comprese le fasi di alimentazioni dell'APU e della memoria si trovano sul retro della scheda.

La rom del bios è di casa MXIC con sigla MX25L1606E, che identifica una memoria flash seriale da 16Mb ed è situata poco sotto al backplate; il chipset che gestice la lan è di casa Marvell-Yukon, con sigla 88E8059-NNB2 e si tratta di un controller con interfaccia PCI-Express x1 di tipo 1.1 e tecnologia Audio Video Bridging, con supporto al power management per il risparmio energetico e fattore di forma "Ultra Small". Un interessante documento a riguardo è reperibile a questo link.

Per le connessioni di rete è disponibile anche un modulo Wifi, prodotto da AzureWave, modello AW-NU103, che rispetta lo standard 802.11 b/g/n, il medesimo installato sull'EDGE HD2.

Sempre sul retro, nella zona dell'hard disk, troviamo il "centro energetico" del mini pc; si tratta di un power supply, di casa Richtek, con sigla RT8206B, ad alta efficienza (circa 97%) e adatto per soluzione a basso consumo energetico o alimentate a batteria. Questo circuito integrato si occupa di fornire le diverse tensioni necessarie a tutti i componenti del sistema, oltre a fornire due segnali PWM a 5V/3V fissi oppure con voltaggio variabile compreso tra 2V e 5.5V. Inoltre fornisce il segnale "power-good" (esattamente con troviamo in tutti gli alimentatori classici da computer), fornisce la sequenza di avvio energetico e varie protezioni, contro ad esempio tensioni errate o inverse. Se interessati, a questo link è possibile scaricare il datasheet completo.

 

EDGE HD3 ROM EDGE HD3 M88F80
EDGE HD3 PBFAH EDGE HD3 RT8206B
EDGE HD3 RT9133H EDGE HD3 Wifi

 

Torniamo quindi a parlare del vero cuore dello Sapphire EDGE HD3; il mini pc è spinto dall'ultima APU di casa AMD, l'E-450, che rappresenta il primo aggiornamento della piattaforma AMD Brazos e va a rimpiazzare l'E-350, aumentando la frequenza di clock e introducendo il Turbo Core, tecnologia presente sui processori Phenom II X6 e Llano; la frequenza di esercizio dei due core, di tipo x86, è di 1.65GHz; questa APU integra una scheda video, la AMD Radeon HD 6320, dotata di 80 unità stream processor e frequenza di 508MHz; la novità importante è il supporto alla tecnologia Turbo Core, che è in grado di aumentare quando necessario la frequenza di lavoro della GPU portandola a 600MHz, sempre rimanendo nel TDP (pari a 18W). Sottolineamo come questa tecnologia non agisca sulla frequenza dei due core. Infine, ricordiamo che l'APU E-450 supporta memorie di tipo DDR3-1333.

Il chipset installato è l'AMD FCH A50M, nome in codice Hudson-M1; riassumiamo brevemente alcune caratteristiche tecniche:

  1. 4 x PCIe x1 2.0;
  2. 6 x SATA 6GBs con supporto a AHCI 1.2;
  3. 14 x USB 2.0 e 2 x USB 1.1;
  4. Ethernet 10/100/1000 Mbps;
  5. High Definition Audio fino a 5.1;
  6. TPD pari a 4.7W.

Nell'immagine sottostante è possibile vedere uno schema a blocchi del duo APU-FCH; come si può vedere i due chip dialogano su bus "UMI x4" di prima generazione, che è basato su quattro linee PCI-Express, in grado quindi di fornire 1GBps di banda, più che sufficiente per soddisfare tutte le periferiche presenti.

 

EDGE HD3 APU

EDGE HD3 FCH

 

EDGE HD3 Amd Hudson


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM