Recensione Zalman ZM600-GT PSU

 

Per il test di carico dello Zalman ZM600-GT abbiamo utilizzato la piattaforma di test ufficiale di hwTechnique.com; la configurazione attuale prevede:

  1. CPU Intel Core i7 2600K @ 4300MHz, 1.200V
  2. Scheda madre Asrock Z68 Extreme4 Gen3
  3. Ram Avexir Core Series 4x4GB @ 2133MHz
  4. Scheda video Nvidia GTX 275
  5. Scheda video Nvidia GTS 250
  6. SSD Crucial M4 128GB

La procedura di test prevede di misurare i principali voltaggi erogati dall'alimentatore mediante l'utilizzo di un multimetro digitale al variare del carico di lavoro, per valutare quanto questi siano costanti e se rientrani nelle specifiche ATX12V 2.3, come dichiarato da Zalman stessa.

Per variare il carico sono stati impiegati i classici software di stress della CPU e delle schede video, attendendo prima di ogni misura che il sistema si stabilizzasse; per la lettura del watt richiesti dal sistema è stato impiegato un wattmetro digitale da muro.

Per elimare errori di misura, i test sono stati ripetuti tutti due volte e ne è stato preso il valore medio.

I risultati sono riassunti in tabella:

 

Carico Spento 0W 92W 126W 205W 320W 400W
+12V 0.02V 12.16V 11.99V 11.96V 11.96V 11.89V 11.90V
+5V 0.01V 5.02V 5.08V 5.09V 5.09V  5.12V  5.12V
+3.3V 0.01V 3.38V  3.37V 3.37V  3.37V 3.37V 3.37V
Assorbimento 0.5W 3.0W (10W picco) - - -  - -

 

Notiamo innanzitutto un consumo molto contenuto ad alimentatore spento, pari a circa 0.5W, che ha permesso allo Zalman ZM600-GT di ottenere la certificazione ERP (Energy Related Products); i dati relativi alle linee +5V e +3.3V mostrano un buon andamento, che non presenta il minimo segno di cedimenti, anche quando la corrente erogata sale, con valori conformi alle specifiche ATXV 12.3.

La linea +12V, che ricordiamo è in realtà composta da  quattro linee, mostra invece un andamento lievemente in discesa all'aumentare della corrente richiesta; il calo è comunque minimo e rientra ugualmente nello standard ATXV12 2.3.

Passando infine a valutare l'efficienza, durante i test di certificazione 80 Plus è emerso che l'efficienza tipica (calcolata al 50% del carico) è pari a 85.55%, mentre l'efficienza media si attesta attorno all'84.04%, valori che hanno permesso a questo alimentatore di rientrare nella certificazione 80 Plus Bronze. Dai dati si può notare che il divario tra la potenza richiesta in input e quella erogata cresce all'aumentare delle correnti in gioco, ma al 100% del carico non supera i 122W, richiedendo circa 720W per erogarne 600W.
Nelle due seguenti tabelle sono riassunti i risultati completi ottenuti.

 

psu input output power psu efficiency

 

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM