Recensione Phobya DC12-220,DC12-260 e DC12-400

Le pompe si presentano tutte con la medesima confezione, che differiscono l'una dall'altra unicamente per il nome della pompa (che come potete notare ne indica la prevalenza moltiplicata x 100) e per le caratteristiche tecniche sul retro, specifiche per ogni pompa. La confezione si presenta con una buona grafica e ricca di informazioni sul retro e sui lati.

 

 

 

 

 

confezioni_fronte_phobya_dc12_series_pump_

confezioni_retro_phobya_dc12_series_pump

All'interno una protezione in schiuma racchiude interamente la pompa e il bundle, che comprende un pad antivibrazione adesivo da entrambi i lati e due staffe, ognuna con due fori da 4mm (bundle che risulta identico per tutti i modelli).

protezione_phobya_dc12_series_pump

bundle_phobya_dc12_series_pump

dettaglio_bundle_phobya_dc12_series_pump

Abbiamo quindi un discreto bundle che ci offre tutto il necessario per montare la nostra pompa all'interno del nostro sistema. Non troviamo nessun tipo di raccordo, la cui scelta dipenderà esclusivamente dall'utente finale.

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM