Recensione Alphacool TPP644 - OT12 e Alphacool HF D5 Top

Per quanto riguarda la pompa, la presentazione è discreta a fronte di un bundle troppo minimalista dato che ciò che troviamo dentro la scatola è la sola pompa. La solidità è ottima, molto meno la compattezza soprattutto per questa versione: non utilizzando un top sostitutivo le dimensioni della pompa, considerando anche raccordi e riduttori filettati, iniziano a diventare un po' elevate. Complessivamente la pompa risulta ben costruita, con la possibilità di variare il suo voltaggio in ingresso da 12 a 24V senza cambiare le performance che rimangono le stesse, anche nei watt assorbiti. Manca la possibilità di variare la velocità in questo modello, ma soprattutto non abbiamo un cavo per la rilevazione tachimetrica. Il top si presenta un po' meglio e il bundle rimane minimale ma è comunque comprensibile, dato che la scelta dei raccordi è a carico dell'utente: magari un libretto con le istruzioni per il montaggio sarebbe stato gradito, anche se è facilmente reperibile sul sito del produttore. Il top è ottimamente rifinito e si presenta all'utente finale dando un'impressione di estrema solidità. Non sono rilevabili particolari difetti di lavorazione, molto gradite le 4 connessioni da 1/4"G che ci consentono di scegliere un ingresso ed un'uscita in modo arbitrario, o addirittura di sdoppiare il flusso per ottenere due loop distinti con la singola pompa. La staffa garantisce un buon sostegno, il montaggio del top è sicuro e molto veloce, ottimi i due tappi placcati in rame zigrinato con oring. Ma parliamo di prestazioni: con o senza top le prestazioni di questa pompa sono complessivamente medio/alte. Il guadagno dato dal top è relativamente basso, ma i vantaggi sono maggiori in termini di compattezza, solidità, personalizzazione generale. Le cose vanno discretamente bene in loop poco restrittivi, dove abbiamo un sostanziale pareggio con una Laing DDC 1T-Plus con top stock o con una Phobya DC12-400. Ma quando carichiamo il loop, la portata minore rispetto alle pompe citate si fa sentire, e conta poco avere 1500 LTH di portata massima nominale quando siamo sotto carico; è vero che siamo a pochi LPH di distacco, come già anticipato le performance di questa pompa sono complessivamente medio/alte: ma abbiamo paragonato la TPP644 con TOP in best configuration (Bottom IN - Top OUT) con una 1T-Plus con top stock e una Phobya DC12-400. Quest'ultima pompa poi costa parecchi euro di meno rispetto alla soluzione Alphacool, praticamente la metà. Il prezzo della TPP644 - OT12 è infatti pari a 72,95€, mentre il top è venduto a 24,95€: per chi ha intenzione di comprare l'accoppiata, è disponibile la versione VPP655 con top aggiuntivo incluso a 89,95€.

Nome prodotto PRO CONTRO Eventuali Award
Alphacool TPP644 - OT12

+ Molto solida
+ Voltaggio variabile in ingresso da 12 a 24V
+ Performance ottime in loop poco restrittivi

- Bundle migliorabile
- Meno compatta della media
- Assenza di rilevazione tachimetrica
- Performance migliorabili in loop restrittivi

ct_medium_performance

                    /

ct_high_performance

Alphacool HF D5 Top

+ Realizzato in acetal nero dal pieno
+ Ottime rifiniture
+ Ottima solidità
+ 4 connessioni da 1/4"G, ottima personalizzazione
+ Ottimo sostegno garantito dalla base
+ Maggiore compattezza alla pompa (in caso di versione OT12)
+ Performance ottime in loop poco restrittivi

 

- Mancanza di un foglio illustrativo per il montaggio
- Performance migliorabili in loop restrittivi

ct_medium_performance

                    /

ct_high_performance

Si ringrazia Aquatuning nella persona di Christian Schultze per averci fornito il sample oggetto della recensione.

Commenti sul forum.


« Indietro 9/9 Avanti

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM