Recensione Alphacool NexXxos Pro III Rev. 2

L'alphacool NexXxos Xtreme III Rev. 2 presenta un'ottima finitura in nero opaco priva di qualsiasi difetto ravvisabile: a zona delle lamelle e la struttura esterna vera e propria del radiatore sono perfettamente rifinite. Per quanto riguarda la struttura interna, questo radiatore presenta una singola fila di canaline (1-row) nella classica configurazione u-flow a 2 passaggi. Sulla superficie dissipante sono presenti 14 canaline che è quindi il numero totale della canaline offerte da questo radiatore. Coma da "tradizione", i radiatori con soli 3cm di spessore non offrono la possibilità di implementare più file di canaline proprio per il ridotto spessore a disposizione. I materiali utilizzati sono il rame per le lamelle e l'ottone per camere e canaline. Nelle specifiche si parla anche di rivestimenti laterali in alluminio, che su questo radiatore o sembrano assenti oppure sono stati verniciati superiormente di nero anche loro.

copertina_nexxxos_pro_iii_rev_2

Semplice la zona camere, ciascuna dotata di una connessione da 1/4"G per l'ingresso e l'uscita del liquido dal radiatore. Entrambe le connessioni vengono dotate di un tappo bianco da 1/4"G.

camere_alphacool_nexxxos_pro_iii_rev_2

I due lati più lunghi e paralleli del radiatore non presentano nessun dettaglio di rilievo, ma ci consentono di verificare lo spessore di 3cm.. Da segnalare la distanza tra la superficie dissipante vera e propria e la struttura esterna con i filetti per le ventole pari a soli 5mm, quindi prestate attenzione quando avvitate (discorso ampiamente discusso nella presentazione).

laterale_alphacool_nexxxos_pro_iii_rev_2

Sul retro così come sul fronte troviamo i 12 fori con filetto M3 che consentono di montare le 3 ventole da 120mm. Questo consente non solo di scegliere quale lato utilizzare per montare le ventole, ma anche di montare fino a 6 ventole da 120mm sul singolo radiatore.

retro_alphacool_nexxxos_pro_iii_rev_2

Il top non presenta nessuna caratteristica funzionale e/o particolarità. Il fan spacing relativo ai fori per le ventole è classico, pari a 15mm, mentre la struttura lamellare presenta una densità medio/bassa di 16 FPI, ovvero 3 FPI in più rispetto all'Xtreme III Rev 2 e 6 FPI in più rispetto alla densità offerta dal G-Changer 360 o dall'Airplex Revolution.

fan_spacing_alphacool_nexxxos_pro_iii_rev_2

fpi_alphacool_nexxxos_pro_iii_rev_2

Come consuetudine ho quindi montato i raccordi e pulito a dovere il radiatore seguendo la procedura di pulizia descritta nella sezione guide del sito. Nella pulizia è stata riscontrata una colorazione bluastra dell'aceto soprattutto al primo passaggio.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM