Recensione Phobya Balancer 250 Black Nickel e 150 Silver Nickel

La Balancer si presenta in una confezione accattivante di cartone colorato, dove su 2 dei 4 lati lunghi si trovano un'immagine della vaschetta con il nome del modello e sugli altri alcuni informazioni (garanzia, origine della produzione, codice a barre, ecc.) e il logo Phobya, che ritroviamo su top e bottom della scatola; su un lato sono anche riportate le specifiche teniche principali della vaschetta in 3 lingue differenti.

confezione 1 phobya balancer

confezione 2 phobya balancer aaconfezione 3 phobya balancer

All'interno della confezione si trova il bundle, identico per entrambe le vaschette e composto da una bustina di plastica contenente una coppia di bracket in POM nero per sostenere la vaschetta, un'altra bustina contenente 3 tappi da 1/4"G placcati e due viti con testa esagonale con relativi bulloni (in black o silver nickel a seconda della versione) ed infine la vaschetta vera e propria, molto ben protetta da uno strato di materiale spugnoso sul corpo centrale e da altri "quadrati" e forati al centro ideali per attutire eventuali colpi; un imballo sciuramente molto ben fatto.

bundle 1 phobya balancer

bundle 2 phobya balancer    bundle 3 phobya balancer    bundle 4 phobya balancer

I bracket in POM dotati di apposita vite e bullone consentono di montare la vaschetta per operare sia in verticale che in orizzontale, con una foratura centrale per consentirne il montaggio sul supporto.
I tappi sono tutti dotati di oring interno, nichelati insieme a viti e bulloni del colore della versione in esame; il bundle risulta quindi discreto, lasciando all'utente il compito di dotarsi dei raccordi che meglio si adattano alle proprie esigenze.


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM