Recensione vaschetta Alphacool Lighttower

Rimossi gli elementi protettivi, la Lighttower risulta essere una vaschetta utilizzante una base in acetato di colorazione nera sulla quale si avvita la porzione tubolare della stessa formata da un tubo cilindrico di 60mm in plexyglass trasparente che ospita, sulla porzione superiore, un tappo sempre in acetato di colorazione nera che vanta al suo centro un foro filettato G1/4 che ci permetterà di riempire agilmente la vaschetta tramite un imbuto o un fillport da acquistare a parte.

alpacool-lighttower alpacool-lighttower2 alpacool-lighttower3

alpacool-lighttower-4 alpacool-lighttower-5

Ricercata risulta il termine più appropriato per descrivere la base, vero e proprio punto nevralgico di questa vaschetta, qui abbiamo infatti una moltitudine di connessioni che ci richiederanno almeno cinque minuti di ragionamento per capire al meglio la predisposizione più adatta al nostro scopo.
Nella prima foto, nel dettaglio, possiamo vedere la presenza di due fori da G1/4 che per quanto riguarda il foro più in basso risulta essere l'entrata della vaschetta mentre il foro superiore risulta la sede per un ulteriore LED o sensore di temperatura; saltando l'immagine centrale la terza da sinistra mette in mostra esattamente la faccia opposta a quella appena descritta. Qui abbiamo l'alloggiamento per l'uscita della vaschetta da collegare direttamente alla pompa, essa si innesta mediante un adattatore filettato che ospita al suo interno due guarnizioni che una volta accoppiate con il maschio della pompa permetteranno alla stessa di pescare senza avere fuoriuscite di liquido; siamo di fronte sostanzialmente ad una connessione per tubi rigidi.

lighttower-pump-connection lighttower-pump-connection2

Spostandoci nella parte superiore oltre alla struttura esterna cilindrica all'interno abbiamo un ulteriore sezione cilindrica centrale che termina con delle uscite a raggiera che rilasciano il liquido all'interno della sezione a maggior diametro, qui l'acqua passa forzatamente tramite una matrice circolare forata che ha il compito di alimentare la pompa evitando la formazione di cicloni all'interno della vaschetta stessa che potrebbero portare all'immissione di aria nel loop con conseguenze dannose per le prestazioni termiche. Si noti, nella foto seguente, anche la presenza di un ulteriore guarnizione di sicurezza sotto il cilindro di plexiglass.

lighttower-matrix lighttower-matrix2

Caratteristica peculiare di questa Lighttower risulta la possibilità di iserire un adattatore per led sul fondo, questo si avvita(non senza difficoltà data l'assenza di comode prese) direttamente al posto del tappo fornito di serie e consente di alloggiare un LED da cinque millimetri di diametro all'interno della base della vaschetta. A tal proposito consigliamo caldamente l'utilizzo di led a ridotte dimensioni; essendo l'altezza massima limitata, essa potrebbe portare a spiacevoli situazioni in cui il LED fuoriesca in parte dall'adattatore rendendo di fatto quasi inutilizzabile una delle caratteristiche principali di questo prodotto.

lighttower-led lighttower-led2

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM