Recensione Alphacool HF Fittings

alphacoolct lab

Nel mondo del raffreddamento a liquido si sta ponendo sempre più attenzione anche ai piccoli dettagli che fanno parte di una integrazione, come ad esempio le vaschette, i tubi o i raccordi; in passato non c'era questa grande esigenza di puntare verso l'estetica, soprattutto perchè il raffreddamento a liquido non era assolutamente così diffuso come lo è attualmente, e di conseguenza le soluzioni con vaschetta artigianale per contenere una pompa da acquario erano enormemente diffuse come lo erano anche i raccordi portatubo classici di natura prettamente idraulica.

Oggi però un raffreddamento a liquido non si cerca soltanto per le performance che questo permette di ottenere, ma nell'integrazione si punta anche a migliorare l'estetica complessiva per avere un "colpo d'occhio" di rilievo del proprio sistema; la dimensione dei tubi è attualmente scesa, di media, dai 12mm ID ai 9,5mm ID circa, sono comparse numerosissime vaschette per ogni tipo di esigenza come anche pompe silenziose e potenti a 12V, ma il mercato che ha avuto un'evoluzione quasi impensabile è stato quello dei raccordi, diretto verso una migliore estetica ed una maggiore funzionalità.
Portatubo classici con diametro interno maggiorato, raccordi a ghiera, curve di ogni tipo con base rotatoria o meno, adattatori e prolunghe, sdoppiatori ad Y o piccoli flauti, colorazioni di ogni tipo: la lista è lunga, ed è proprio in questa direzione che recentemente si è mossa anche la Alphacool proponendo in un colpo solo una intera carrellata di nuovi raccordi per coprire qualsiasi esigenza dell'utente finale e che si andrà ad analizzare nel corso di questa recensione.

copertina alphacool fittings

Per prima cosa è bene avere una visione d'insieme dei raccordi arrivati al lab, che come si può vedere dalla foto sovrastante vengono venduti singolarmente in un blister di cartone rigido e plastica curato graficamente ma che non ci da nessuna informazione aggiuntiva sul singolo raccordo in particolare.

visione complessiva alphacool fittings

La sigla HF nel nome dei raccordi sta ad indicare "High Flow", ovvero che questi raccordi sono stati ottimizzati per essere il meno restrittivi possibile; inoltre sono tutti realizzati in ottone e cromati in tre differenti colorazioni: chrome, deep black e shiny copper.


Per prima cosa sono stati analizzati i raccordi a compressione, tipologia di raccordi che sicuramente sta riscuotendo il maggiore successo sul mercato per i pregi che comporta in termini di affidabilità e praticità, e perchè no anche di estetica per alcuni.
Purtroppo non sono stati ricevuti tutti i raccordi per indisponibilità del produttore o perchè non per tutti i raccordi la Alphacool ha deciso di uscire con le 3 diverse colorazioni, ma è comunque possibile farsi un'idea precisa delle colorazioni man mano che si analizzeranno le varie tipologie di raccordi.
Per quanto riguarda i raccordi dritti si è ricevuto lo shiny copper per tubo da 10/13mm e lo shiny copper e il deep black per tubo da 10/16mm; il raccordo a compressione dritto per tubo da 10/13 sembra ben realizzato, presenta un oring in corrispondenza della filettatura da 1/4"G mentre il corpo esterno della base del raccordo e della ghiera è zigrinato.
La base del raccordo non può essere avvitata da una chiave visto che è non è presente nessuna predisposizione per svolgere tale operazione;

compressione dritto 1 Alphacool HF Fittings  compressione dritto 2 Alphacool HF Fittings   compressione dritto 3 Alphacool HF Fittings

Per quanto riguarda le dimensioni, il raccordo ha una lunghezza del filetto pari a circa 5mm, un diametro esterno pari a 10mm nel punto più alto e 11,2mm circa alla base, un diametro interno di 8,4mm circa ed una ghiera esterna con diametro di 20mm circa; l'altezza filetto escluso è invece pari a 22mm circa
Le stesse considerazioni vanno fatte per il raccordo per tubo da 10/16mm solo che in questo caso la lunghezza del filetto è di circa 5,7mm, il diametro esterno è pari a 10mm nel punto più alto e 11,2mm alla base, il diametro interno è di circa 8,2/8,3mm e la ghiera esterna presenta un diametro di 21,9mm circa; l'altezza filetto escluso è invece pari a 21,9mm circa.

compressione dritto 4 Alphacool HF Fittings   compressione dritto 5 Alphacool HF Fittings

Successivamente si è provato l'inserimento di qualche tubo della misura idonea all'interno dei due diversi raccordi, più precisamente per il raccordo per tubo da 10/13 si sono provati il Masterkleer PVC 13/10mm (3/8"ID) UV-reactive black e il PVC 13/10mm (3/8"ID) high flexibility clear mentre per il raccordo per tubo 10/16 è stato provato il Masterkleer PVC 16/10mm (3/8"ID) UV-reactive blue/clear.

compressione dritto 1 tubo alphacool hf fittings   compressione dritto 2 tubo alphacool hf fittings   compressione dritto 3 tubo alphacool hf fittings

compressione dritto 4 tubo alphacool hf fittings   compressione dritto 5 tubo alphacool hf fittings

Le prove non hanno portato a nessun tipo di incompatibilità con i tubi provati, anche se nel caso del raccordo per tubo daq 10/13mm non è possibile arrivare ad avvitare completamente la ghiera fino alla base del raccordo, cosa invece possibile con il raccordo per tubo da 10/16mm; in entrambi i casi la ghiera serra il tubo impedendone la rimozione anche usando la forza.
Per quanto riguarda la cura estetica, le rifiniture dei raccordi shiny copper sono davvero perfette mentre la cromatura del raccordo deep black non è a quei livelli per piccolissime imperfezioni; ad ogni modo la qualità è complessivamente più che buona per questo tipo di raccordi.

Per quanto riguarda le curve dei raccordi a compressione si è ricevuto il raccordo con curva a 45° e base rotatoria per tubo da 10/16mm e l'intera serie dei raccordi con curva a 90° e base rotatoria per tubo sempre da 10/16mm.
Il raccordo con curva a 45° presenta una filettatura da 1/4"G con oring con un'ampia base zigrinata che permette la rotazione del raccordo ad avvitamento avvenuto, raccordo che si sviluppa con la curva a 45° su cui compare il logo in blu della Alphacool e che termina con la testa esattamente uguale al raccordo a compressione visto nella pagina precedente.

compr 45 1 alphacool hf fittings   compr 45 2 alphacool hf fittings   compr 45 3 alphacool hf fittings

Il raccordo a 90° è molto simile a 45°, ma a differenza di quest'ultimo ha una base rotatoria decisamente più piccola e la ghiera per serrare il tubo non possiede un'ulteriore base zigrinata che funge da fine corsa.

compr 90 1 alphacool hf fittings   compr 90 2 alphacool hf fittings

Per quanto riguarda le dimensioni, il raccordo a 45° ha un filetto lungo circa 5mm, una base rotatoria zigrinata di circa 9mm, una seconda base zigrinata per il fine corsa della ghiera di circa 5mm, un diametro esterno di 10mm circa nel punto puù alto e di 11,2mm circa alla base, un diametro interno di 8,2mm, una ghiera con un diametro di 22mm circa ed un'altezza complessiva di 44mm.
Il raccordo a 90° invece ha un filetto lungo circa 5mm, una base rotatoria zigrinata di circa 3mm, un diametro esterno di 10mm circa nel punto puù alto e di 11,3mm circa alla base, un diametro interno di 8,2mm, una ghiera con un diametro di 22mm circa ed un'altezza complessiva di circa 36mm.
Successivamente si è provato l'inserimento del Masterkleer PVC 16/10mm (3/8"ID) UV-reactive blue/clear, non riscontrando nessun problema di incompatibilità con il tubo che viene ben serrato dalla ghiera.
Per quanto riguarda le rifiniture il raccordo deep black anche in questo caso sembra presentare dei piccoli difetti (come ad esmepio dei piccoli graffi) meno visibili sugli altri raccordi chrome o shiny copper.

compr 45 tubo 1 alphacool hf fittings   compr 45 tubo 2 alphacool hf fittings   compr 90 tubo alphacool hf fittings


Continuando la carrellata dei raccordi si è esaminata la tipologia dei raccordi portatubo, disponibili sia per tubo da 10/13mm o 10/16mm che per tubo da 13/19mm.
I raccordi dritti hanno un filetto da 1/4"G con oring, una base esagonale che consente di serrare il raccordo con una chiave e il classico portatubo che però presenta una forma fungo con scanalature che impediscono al tubo di sfilarsi facilmente.
Discorso valido per entrambe le misure dei raccordi.

portat dritti 1 alphacool hf fittings   portat dritti 2 alphacool hf fittings

Dei classici poratubo sono disponibili anche dei raccordi con curva a 90° sia per tubo da 10/13mm o 10/16mm che per tubo da 13/19mm; analogamente a quanto visto per i raccordi a compressione di questo tipo, il raccordo presenta un filetto da 1/4"G con oring, una base rotatoria zigrinata con curva a 90° che sbocca sulle testa finale del raccordo, un classico portatubo che presenta una forma a doppio fungo con scanalature che impediscono al tubo di sfilarsi facilmente.

portat curva 90 1 alphacool fittings   portat curva 90 2 alphacool fittings

Per quanto riguarda le misure abbiamo che:

- Il raccordo dritto per tubo da 10/13 o da 10/16mm presenta un filetto lungo circa 7mm che presenta una svasatura finale, una base di 5mm circa e un portatubo di 17mm per un'altezza complessiva pari a 29mm circa; il diametro interno è di 8mm, mentre quello esterno è di 8,9mm all'inizio, di 10,9mm nel punto più largo e di 10,2mm alla base.
- Il raccordo dritto per tubo da 13/19mm presenta un filetto lungo circa 7mm che non presenta una svasatura finale, una base di 5mm circa e un portatubo di 17mm per un'altezza complessiva pari a 29mm circa; il diametro interno è di 10,1mm, mentre quello esterno è di 12,2mm all'inizio, di 14mm nel punto più largo e di 13,2mm alla base.
- Il raccordo a 90° per tubo da 10/13 o da 10/16mm presenta un filetto lungo circa 5mm che presenta una svasatura finale, una base rotatoria zigrinata di 3mm circa e un portatubo di 16mm per un'altezza dal filetto alla curva pari a 34mm circa; il diametro interno è di 8,4mm, mentre quello esterno è di 10mm all'inizio, di 11,3mm nel punto più largo e di 9,8mm alla base.
- Il raccordo a 90° per tubo da 10/13 o da 10/16mm presenta un filetto lungo circa 5mm che presenta una svasatura finale, una base rotatoria zigrinata di 3mm circa e un portatubo di 16mm per un'altezza dal filetto alla curva pari a 34mm circa; il diametro interno è di 10,2mm, mentre quello esterno è di 12,53mm all'inizio, di 14,1mm nel punto più largo e di 12,5mm alla base.
Successivamente si è provato l'inserimento di qualche tubo della misura idonea all'interno dei due diversi raccordi, più precisamente per il raccordo per tubo da 10/13 si è provato il Masterkleer PVC 13/10mm (3/8"ID) UV-reactive black mentre per il raccordo per tubo da 13/19mm il ClearFlex60 19/13mm (1/2"ID) clear.

portat dritto 1 tubo alphacool hf fittings   portat dritto 2 tubo alphacool hf fittings

portat curva 90 1 tubo alphacool hf fittings   portat curva 90 2 tubo alphacool hf fittings

Non sono stati riscontrati problemi di incompatibilità, i tubi entrano senza nessuna necessità di essere preliminarmente scaldati e risulta bene o male difficile l'estrazione anche senza fascetta soprattutto per la coppia di raccordi per tubo da 10/13mm mentre per quelli per tubo da 13/19 è decisamente più facile.
Con questo ovviamente non si vuole assolutamente dire che è possibile un'installazione priva di fascette, dato che sottoposto a temperature più elevate il tubo tenderà a dilatarsi; le rifiniture sono più che discrete per tutti i raccordi, anche se qualche graffio o minima imperfezione compare sempre in modo molto diffuso.


Per ora abbiamo visto dei raccordi tutto sommato classici, ma l'Alphacool non si è fermata solo a questi: è enorme la personalizzazione nel proprio impianto grazie a tutta una serie di sdoppiatori di ogni tipo.
In basso è possibile vedere due piccoli flauti da 3 o 5 connessioni femmine con filetto da 1/4"G, utili se si è deciso di sdoppiare il nostro circuito per qualche motivo, ad esempio per creare un canale morto per lo svuotamento dell'impianto o se si vuole mettere su un circuito in parallelo.
Sui flauti troviamo il logo della Alphacool in blu (ad eccezion fatta per il flauto più grande di colorazione deep black probabilmente per un errore di produzione), ma quello che salta subito all'occhio sono gli evidenti graffi o scoloriture che riportano questo tipo di sdoppiatori.
Per quanto riguarda le dimensioni, il flauto più piccolo ha dimensioni pari a 30mm x 21mm x 21mm circa mentre quello più grandi ha dimensioni pari a 45mm x 17mm x 17mm circa; entrambi hanno tutti gli spigoli smussati.

flauto 1 alphacool hf fittings   flauto 2 alphacool hf fittings

flauto 3 alphacool hf fittings   flauto 4 alphacool hf fittings

Continuando sulla scia degli adattatori di certo non potevano mancare le "Y", di cui la Alphacool ne ha prodotte ben due distinte: la prima, più grande, ha tutte e 3 le connessioni femmine da 1/4"G con base rotatoria ma prive di oring e con le diramazioni delle due connessioni che formano due angoli da 45° rispetto al ramo principale, e poi la seconda, più compatta, che presenta 2 connessioni femmine da 1/4"G e una connessione maschio da 1/4"G con una base rotatoria (in questo caso con oring): sullo stesso asse di questa connessione troviamo la prima diramazione, mentre la seconda forma un angolo di 45° con l'asse principale.

y 1 alphacool hf fittings   y 2 alphacool hf fittings   y 3 alphacool hf fittings

y 4 alphacool hf fittings   y 5 alphacool hf fittings

Entrambe le tipologie recano il logo alphacool oltre che qualche piccolo difetto di lavorazione; per quanto concerne le dimensioni la Y più grande è lunga circa 50,6mm e larga 46,5mm (nei casi peggiori), le basi rotatorie zigrinate sono di circa 7mm e con un diametro di 18,3mm, mentre la profondità del filetto ammessa dalle connessioni femmine è di 6,2mm. La Y più piccola invece è lunga 37,7mm e larga 30,2mm (nei casi peggiori), la base rotatoria zigrinata è di circa 3,4mm e con un diametro di 17,2mm, mentre non c'è limite nella profondità del filetto ammessa dalle connessioni femmine che presentano una filettatura lunga circa 9mm.
Qui le Y sembrano realizzate decisamente meglio rispetto ai flauti.
Oltre a questi sdoppiatori ci sono però alcuni adattatori che possono aiutarci ancora di più nelle diverse e perspersonali esigenze.
Quello più massiccio è sicuramente il primo in foto partendo dall'alto, ovvero un passaparete filettato esternamente con controdado per essere ben ancorato alla paratia di interesse e filettato internamente in tutta la sua lunghezza per consentire il montaggio ai due capi di due raccordi da 1/4"G; il passaparete ha una testa esagonale da 24mm per essere avvitato con una chiave, un filetto esterno lungo circa 19mm con un diametro di 19,8mm per un'altezza complessiva di 24mm, ed un controdado sempre con testa esagonale da 27mm.

adattatore 1 alphacool hf fittings

Gli altri due adattatori sono più che altro due piccole prolunghe; la prima è una prolunga zigrinata di 22mm circa di lunghezza internamente filettata al suo interno per consentire il montaggio di due raccordi ai suoi capi, con un diametro di 17mm circa.
E' un connettore che può risultare utile quando ad esempio le due ghiere dei raccordi a compressione di un waterblock vanno a toccare rendendo impossibile il serraggio del tubo al raccordo; la seconda prolunga è un po' più particolare: ai due capi prensenta due connessioni con filetto da 1/4"G lungo circa 5mm dotate di oring di cui una con base rotatoria, un corpo centrale zigrinato lungo circa 12,2mm con un diametro di 17mm per un'altezza complessiva di 22,4mm ed un diametro interno pari 9,8mm.
Anche questo raccordo può essere utilizzato per molteplici scopi, come ad esempio l'estensione di un raccordo di cui dobbiamo variare anche la direzione (specialmente se è una curva) o per unire due qualsiasi componenti che abbiamo filettature femmine .

adattatore 2 alphacool hf fittings

adattatore 3 alphacool hf fittings


In qualsiasi impianto in cui si vuole realizzare un giro di tubi il più corto possibile spesso è necessario intervenire inserendo dei raccordi con curve di 45° o 90°, per meglio direzionare i tubi verso i raccordi soprattutto se questi raccordi sono molto vicini tra di loro, senza le quali il tubo sarebbe costretto a strozzare per via di una curva troppo stretta.
I tipi di curve messi a disposizione della Alphacool sono numerosi, 5 tipi a 90° di cui uno molto particolare che può essere visto anche come doppio a 45° e altri 2 tipi a 45°.
Per quanto riguarda le curve a 90° ce ne sono davvero di ogni tipo e per ogni esigenza; partendo dalla prima serie in alto a sinistra, questa curva è caratterizza da una connessione con filetto maschio lungo circa 5mm da 1/4"G con oring,un corpo centrale con il logo alphacool dove si sviluppa la curva alto circa 18,5mm per un'altezza complessiva di 23,4mm circa, una larghezza di 16,5mm circa e che presenta in testa una connessione da 1/4"G femmina.
Non avendo una base rotatoria questo raccordo non è indirizzabile verso una precisa direzione, direzione che sarà imposta una volta serrato al componente; sulla sua connessione femmina è invece possibile installare un qualsiasi raccordo a scelta.
La seconda curva in alto a destra è molto simile a quella appena descritta, con la sostanziale differenza che entrambe le connessioni offerte ai capi della curva sono femmine da 1/4"G: il corpo centrale con il logo alphacool dove si sviluppa la curva è alto e lungo circa 23,4mm e largo circa 16,5mm.
Con le sue due connessioni femmine questo raccordo è ideale per costruire una curva con i raccordi che più si preferisce, ideale soprattutto in quelle situazioni in cui abbiamo bisogno di due differenti raccordi ai capi della curva.
La terza curva, quella in basso a sinistra, è molto simile all'ultima precedentemente descritta ed ha quindi lo stesso sbocco applicativo ma in questo caso le due connessioni femmine da 1/4"G presentano una base rotatoria per direzionare al meglio i connettori che si andranno ad avvitare; le basi rotatorie zigrinate hanno un'altezza di 7,3mm ed un diametro di 18,1mm, le due connessioni consentono una profondità del filetto pari a circa 6,4mm ed il raccordo è complessivamente alto e lungo 30,8mm e largo 16,6mm.
Infine ma non ultima per importanza la curva che più può risultare utile in un moderno impianto a liquido, identicamente uguale all'ultima descritta ma che rispetto a questa presenta una connessione con base rotatoria e filetto maschio da 1/4"G con oring, che la rende perfetta per essere montata su di un componente e per accogliere un qualsiasi raccordo che preferiamo, con la possibilità di ruotare sia dal lato del waterblock che da quello del raccordo; questa curva presenta un filetto di circa 5mm su base zigrinata rotatoria di circa 3mm per un'altezza complessiva pari a 32,4mm, uno spessore di 16,5mm ed una lunghezza di 30,6mm, mentre la connessione da 1/4"G femmina offre una base rotatoria di 7,4mm circa ammettendo raccordi con filetto non superiore a 6,4mm.

curva 1 Alphacool HF Fittings   curva 2 Alphacool HF Fittings

curva 3 Alphacool HF Fittings   curva 4 Alphacool HF Fittings

Per quanto riguarda le curve a 45° ne abbiamo fondamentalmente di 2 tipi.
La prima, in foto sulla sinistra, è una curva da 45° che offre due connessioni femmine da 1/4"G con base rotatoria; le basi zigrinate hanno una lunghezza di 7,3mm circa ed un diametro di 18,3mm, l'altezza del raccordo è pari a 43mm circa mentre le connessioni consentono una lunghezza del filetto massima paria  6,4mm.
Identicamente al caso della curva a 90° di questo tipo, questo raccordo è ideale per costruire una curva con i raccordi che più si preferisce, ideale soprattutto in quelle situazioni in cui abbiamo bisogno di due differenti raccordi ai capi della curva.
La seconda curva rispecchia abbastanza l'ultimo tipo visto tra quelle a 90°, ideale per essere montata su un waterblock inserendo in testa il raccordo che più si preferisce; la base rotatoria zigrinata di 8,9mm e 18mm di diametro offre una connessione con filetto maschio lungo circa 5mm da 1/4" con oring, mentre il raccordo è complessivamente alto 37,4mm.

curva 5 Alphacool HF Fittings   curva 6 Alphacool HF Fittings

Infine il raccordo sicuramente più articolato, derivante dall'ultimo descritto ma con l'aggiunta di una seconda curva rotatoria da 45°.
E' il raccordo per cui è sicuramente difficile indicare una precisa utilità, in quanto può dipendere non solo dalle diverse esigenze che ogni utente finale può avere ma anche dalla vena creativa del singolo utente; questa doppia curva a 45° crea una curva a 90° alta per default ben 46mm dal filetto maschio e lunga 37mm circa, con una base rotatoria zigrinata di 8,8mm e dal diametro di 18,3mm che presenta un filetto maschio lungo circa 5mm da 1/4"G con oring.
La prima parte del raccordo è praticamente identica al raccordo da 45° visto sopra, però questo invece di terminare con una connessione femmina possiede una ulteriore curva a 45° rotante, che ovviamente termina con un filetto femmina da 1/4"G: questo consente al raccordo una notevole libertà di movimento e di snodatura complessiva, adattabile secondo le proprie particolari esigenze.

curva 7 Alphacool HF Fittings

curva 8 Alphacool HF Fittings   curva 9 Alphacool HF Fittings


I nuovi raccordi HF della Alphacool vengono presentati singolarmente con una confezione che li racchiude, e la scelta è davvero impressionante: realizzati in ottone, ne esistono davvero di ogni tipo e per ogni esigenza disponibili in 3 diverse colorazioni, anche se non tutti i raccordi sono disponibili nei 3 differenti colori (per maggiori informazioni e dettagli sui singoli raccordi si consiglia di informarsi sul sito del produttore).
Le forme ricordano un'estetica molto vicina a quella dei raccordi bitspower che attualmente sono mediamente considerati il top per quanto concerne la categoria dei raccordi, ma sostanzialmente la qualità non è la stessa (così come non lo è il prezzo): su parecchi raccordi la cromatura presenta dei graffi o delle perdite di colore, ed in alcuni casi isolati i difetti sono proprio evidenti.
Inoltre i raccordi che contengono il logo alphacool in blu è come se non lo avessero, dato che viene via davvero molto facilmente.
In conclusione, ci si trova davanti ad un raccordo polivalente, vicino all'estetica di un Bitspower concorrente ma dal prezzo decisamente più contenuto; sicuramente un controllo di qualità maggiore sui singoli componenti sarebbe gradito, visto che alcuni raccordi sono davvero ben rifiniti e potrebbero tranquillamente fare concorrenza agli attuali Bitspower.
(Si precisa che nella tabella PRO relativa all'estetica il giudizio non è personale, ma derivante dalle voci degli utenti sparsi per il web)

Nome prodotto PRO CONTRO Eventuali Award
Alphacool HF Fittings

+ Buona presentazione
+ Realizzati in ottone
+ Scelta molto vasta
+ Cromati in 3 differenti colorazioni
+ Estetica vicina ai raccordi Bitspower
+ Prezzo più basso rispetto ad un raccordo Bitspower

- Colorazioni differenti non sempre disponibili per tutti i raccordi
- Lavorazioni mediamente con piccoli difetti di lavorazione, decisamente evidenti solo in casi isolati
- Logo alphacool facilmente asportabile

ct_silver_technical

ct best value

Si ringrazia Aquatuning nella persona di Christian Schultze per averci fornito i sample oggetti della recensione.

Commenti sul forum.