Recensione Alphacool Cape Fuzion Core 10/30 Acetal Black


Tolto l'imballo ecco come si presentano le Cape Fuzion Core.

 

bundle 6 cape fuzion core 10 30 acetal black

Solidità: guardandole si capisce subito che è davvero difficile pensare che una vaschetta tubolare di questo calibro si posso crepare in futuro; il diametro di ben 60mm aiuta a dare questa impressione positiva, mentre la buona realizzazione e rifinitura aiuta ad apprezzare meglio la bellezza offerta da una vaschetta di tipo tubolare, soprattutto in quei modelli che presentano una grande estensione in lunghezza.
Si è quindi subito passati all'analisi interna delle vaschette, svitando i relativi terminali; ogni vaschetta è composta da 4 componenti principali, ovvero base, top, corpo centrale e tubo centrale dedicato per il neon.

componenti alphacool cape fuzion core 10 30 acetal black

Sia la base che il top sono realizzati in acetal nero e sono praticamente simmetrici se non per qualche piccola differenza; entrambi presentano 5 connessioni da 1/4"G tutte utilizzabili come connessioni di ingresso/uscita del liquido tranne quella centrale dedicata all'inserimento del neon nell'apposito tubo a lui dedicato; quello che infatti caratterizza questo tipo di vaschetta è la sua capacità di contenere al proprio interno un neon della lunghezza, a seconda della vaschetta, di 10 o 30cm.
Oltre a questo però i due terminali differiscono per un'altra particolarità che arricchisce maggiormente le doti di personalizzazione/modding della Fuzion Core: la base presenta 4 forature da 5mm circa di diametro dedicati all'inserimento di led ad alta luminosità e che puntano sul lato opposto del terminale su cui si trovano 4 cilindri in plexiglass da 8mm di diametro e lunghi 38mm circa dedicati alla dispersione della luce prodotta dai led stessi.
Con un neon ed altri 4 led, senza contare i led inseribili nelle connessioni da 1/4"G, i giochi di luce ottenibili sono numerosissimi.
Per quanto riguarade le dimensioni, base e top sono speculari e presentano un'altezza pari a 24mm circa ed un diametro per l'inserimento del tubo interno pari a 26mm circa; questa foratura interna contiene due oring per facilitare l'inserimento/disinserimento del tubo in fase di manutenzione ed aiuta anche ad evitare il danneggiamento dello stesso, mentre dall'altra parte ogni terminale presenta un oring più esterno alla base della filettatura per assicurare una tenuta complessiva della vaschetta.
Da notare che, internamente, il foro dedicato al passaggio dell'acqua per le diverse connessioni da 1/4"G è pari a 7,5mm.

top alphacool cape fuzion core 10 30 acetal black   base alphacool cape fuzion core 10 30 acetal black

base e top interno alphacool cape fuzion core 10 30 acetal black

Per quanto riguarda i componenti in plexiglass veri e propri, sono due: il corpo centrale presenta uno spessore di 5mm ed è lungo 105mm circa per la versione 10 e 304mm per la versione 30; il tubo centrale dedicato al neon ha ivece uno spessore di 2mm circa ed una lunghezza pari a 11,8 o 31,5cm circa circa a seconda della versione.

parti plexi alphacool cape fuzion core 10 30 acetal black

Il funzionamento della vaschetta è estremamente libero e personalizzabile date le numerose connessioni offerte (tra cui quelle sul top che possono essere utilizzate per riempimento/fillport); ad ogni modo per favorire un più efficace smaltimento dell'aria si consiglia di utilizzare il tubo centrale come divisore dei flussi, utilizzando quindi connessioni contrapposte per l'ingresso/uscita del liquido.
A questo punto si è passati a verificare i giochi di luce consentiti da queste vaschette; sostanzialmente il neon garantisce un effetto molto più forte rispetto ai led, riuscendo ad illuminare " a giorno" tutta la vaschetta insieme al liquido in essa contenuto.
I led invece consentono un'illuminazione più "soft", meno invadente e fortemente mirata ad illuminare il solo liquido contenuto nella vaschetta; è inoltre possibile combinare i due effetti ma la cosa non conviene più di tanto perchè l'effetto del neon sminuirebbe la luce prodotta dai led, che riuscirebbero ad illuminare soltanto i piloni interni in plexiglass.
Nelle foto in basso vengono mostrati alcuni esempi di possibili illuminazioni, combinazioni che però solo la vostra fantasia potrà limitare.

luci 1x alphacool cape fuzion core 10 30   luci 2x alphacool cape fuzion core 10 30   luci 3x alphacool cape fuzion core 10 30

luci 4x alphacool cape fuzion core 10 30   luci 5x alphacool cape fuzion core 10 30   luci 6x alphacool cape fuzion core 10 30

 


Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Russian Spanish

ULTIMI MESSAGGI DAL FORUM